Nuova Canon EOS 1DX Mark II

Nuova Canon EOS 1DX Mark II

Dopo una lunga attesa, finalmente Canon ha presentato la sua nuova punta di diamante, la 1DX Mark II, con caratteristiche straordinarie, da vera top di gamma.

  • Approx. 20.2 megapixels
  • Dual “DIGIC 6+”
  • 61 point / 21 cross-type (all individually selectable)
  • Approx. 360,000 pixel RGB+IR sensor (Dedicated DIGIC 6 processor)
  • Auto 100 – 51200 Expanded to Lo: 50, H3: 409600
  • Max. approx. 14fps with full AF / AE Max. approx. 16fps in Live View mode
  • GPS – Built-in with auto time update
  • DCI 4K up to 50/60p (max. 29min. 59sec.)
  • Full HD up to 100/120p
  • Dual Pixel CMOS AF with touch panel LCD

A seguire il video ufficiale di presentazione:

La EOS-1D Mark II rappresenta il meglio nel campo della fotografia digitale SLR ed è la scelta indiscussa dei professionisti che sono alla ricerca di velocità ed elevata risoluzione. Un sensore da 8,2 Megapixel e una velocità di 8,5 fotogrammi al secondo sono i segni distintivi di questa fotocamera professionale, dotata di un corpo resistente e di una ricca serie di importanti funzioni, che le consentono di imporsi su tutti gli altri modelli.

La stupefacente velocità della EOS-1D Mark II è il risultato di tre tecnologie perfettamente bilanciate e integrate: un processore DIGIC II Canon di seconda generazione, un nuovo sensore CMOS e un innovativo sistema buffer. Queste tecnologie operano all’unisono per consentirti di ottenere una velocità di scatto di circa 8,5 fotogrammi al secondo in una raffica di 40 scatti, in formato JPEG, o di 20 scatti in modalità RAW.

Il nuovo sensore CMOS APS-H garantisce un ingrandimento 1,3x superiore rispetto al formato 35mm. Il filtro low pass incorporato elimina i falsi colori e l’effetto moiré. L’ampia gamma di sensibilità ISO 100-1600 può essere ulteriormente estesa selezionando l’opzione L (50 ISO) e H (3200 ISO).

Massima affidabilità

La durata dell’otturatore è stata potenziata del 33%, arrivando a 200.000 cicli. La modalità ‘Back up’, progettata per le situazioni di scatto più difficili, consente di registrare simultaneamente su schede di memoria CF e SD. Quando una scheda è satura, è possibile annullare la modalità Back up e scegliere di registrare gli scatti sulla scheda ancora libera. Con la modalità ‘registrazione separata’, le immagini vengono registrate sulla scheda CF o SD (in base alla selezione dell’utente). E’ inoltre possibile salvare la configurazione della fotocamera su scheda: una funzione preziosa per i professionisti che hanno l’esigenza di trasferire le loro impostazioni di scatto preferite su apparecchiature noleggiate o prese a prestito.

Misurazione e flash

La EOS-1D Mark II dispone di sistema autoflash E-TTL (Evaluative Through-The-Lens), che consente la lettura sia valutativa sia media. Un nuovo algoritmo di registrazione permette di ottenere un controllo più stabile, aiutando a mantenere l’esposizione corretta anche con i soggetti in movimento. Il tempo di otturazione spazia da 1/8000 a 30 secondi, con un intervallo minimo di 40 ms e riduzione del rumore.

Controllo totale

Puoi controllare la corretta messa a fuoco e la composizione delle tue immagini sul display LCD da 230.000 pixel, mentre lo zoom 10x a 15 livelli ingrandisce i dettagli. Gli spazi colore sRGB e Adobe RGB sono entrambi supportati. Il controllo del bilanciamento del bianco include il bracketing (3 immagini per scatto) e +/- 9 livelli di compensazione per blu/ambra e magenta/verde. Le interfacce comprendono un’uscita video (per la visualizzazione simultanea nei formati NTSC e PAL), e le porte IEEE1394 (Firewire) e USB.

Per ulteriori info: Canon EOS 1DX Mark II