Nexus 6P: test di resistenza contro lame, accendini e bend test

Nexus 6P: test di resistenza contro lame, accendini e bend test

Arriva anche per il nuovo Nexus 6P la dura prova di resistenza contro lame, accendini e bend test, per testare la qualità della scocca del terminale e la sua resistenza contro gli urti ed i graffi.

Un Nexus 6P dotato di un design che ha fatto davvero molto discutere, soprattutto per la parte posteriore con quella banda nera orizzontale e che purtroppo, vi anticipiamo, non è affatto uscito bene da tutte e tre i test di resistenza; andando subito a far pensare che forse manchi qualcosa a livello struttura, per garantire una certa robustezza.

Diciamo che durante il test dei graffi il display non si è comportato male, ma di punto in bianco il vetro si è crepato improvvisamente, lasciando tutti un pò allibiti. Purtroppo anche per la scocca posteriore non è andata meglio, dato che si è rivelata molto delicata e facile da graffiare.

Nel test con la fiamma il display AMOLED viene danneggiato permanentemente, con chiazze bianche dove la temperatura è stata più intensa. È curioso notare che in genere in test analoghi le parti di schermo riscaldate (sia LCD che AMOLED) diventano nere, e si normalizzano senza conseguenze non appena la temperatura scende.

Il bend test è comunque quello che riporta il risultato peggiore. Piegare il device a metà sembra assolutamente un gioco da ragazzi, con pochissima pressione applicata.