Samsung Pay, Knox e sensore di impronte anche sui device di fascia medio/bassa

Samsung Pay, Knox e sensore di impronte anche sui device di fascia medio/bassa

Come molti di voi sapranno gli attuali top gamma di oggi si contraddistinguono per caratteristiche e funzionalità, alcune volte uniche, che purtroppo tanti device di fascia medio/bassa non hanno e che delle volte può frenare l’acquisto verso questi modelli.

Per questo motivo Samsung, a fine di un anno in cui si è visto un’esplosione di scanner di impronte digitali sulla maggior parte dei dispositivi top di gamma, ha deciso di portare alcune funzionalità particolari anche sui modelli di fascia più bassa, così da offrire all’utente un’ulteriore motivo per acquistare anche i device di fascia medio/bassa.

Tra queste funzionalità, oltre al lettore d’impronte digitali, ha deciso di integrare anche il suo nuovo sistema di pagamento, il Samsung Pay, che fino ad ora è rimasto un’esclusiva dei terminali top di gamma e sopratutto solo per alcuni mercati selezionati.
Con l’introduzione di queste due funzionalità, non poteva mancare Samsung Knox, che offre agli utenti una protezione dei dati più importanti ed un sistema di difesa per il proprio dispositivo, che va ad integrarsi anche con il sistema di pagamento e chiaramente con lo scanner d’impronte digitali.

A rivelare queste informazioni al sito sudcoreano The Korea Herald, sono state alcune fonti anonime molto informate sui fatti, delle quali purtroppo non possiamo fare affidamento al 100% perchè fino ad ora non abbiamo avuto ancora alcuna conferma da parte dell’azienda e nessuna informazione ufficiale.
Però ciò non toglie che l’azienda coreana, così facendo, potrebbe realmente riuscire a spiccare anche nel mercato dei device di fascia medio/bassa, perchè queste particolari funzionalità non sono molto comuni tra i device più economici, togliendo quelli cinesi, e questa mossa potrebbe far guadagnare una buona fetta di mercato all’azienda coreana, che al momento non ha grandi smartphone per quella fascia di mercato.

Voi che ne pensate in merito?