Galaxy S8: lettore d’impronte su schermo, display 2K e niente jack audio

Galaxy S8: lettore d’impronte su schermo, display 2K e niente jack audio

Aumentano sempre più i rumor riguardo il prossimo Samsung Galaxy S8, il nuovo top di gamma dell’azienda coreana che sembra possa essere dotato di alcune caratteristiche molto particolari ed interessanti, come il pannello con risoluzione 2K (ovvero 2560 x 1440) simile all’S7 e S7 Edge ma con una diversa disposizione e resa. Questo perchè l’azienda sembra che stia mirando a non aumentare ulteriormente la risoluzione del display, ma bensì ad ottimizzarlo per aumentare l’autonomia del terminale grazie a delle nuove soluzioni e ottimizzazioni.

Infatti secondo sammobile il Galaxy S8 dovrebbe avere un display RGB Standard con ben 11,059,200 sub-pixel, molti di più rispetto al layout usato nelle due ultime generazioni. Un motivo per il quale è stata abbandonata l’idea del display 4K, che oltretutto avrebbe consumato più batteria, avrebbe fatto aumentare notevolmente i costi e avrebbe  solamente offerto una risoluzione ed una densità di pixel più alta di quella attuale che già è considerata oltre i limiti della tecnologia e che solo fino a qualche anno fa era impensabile.

L’altra importante novità del display riguarda il sistema di autenticazione, vista la riduzione delle cornici pare che Samsung abbia integrato sul pannello il suo sensore biometrico, così da fare di S8 il primo con un simile sistema di riconoscimento delle impronte.

Ma oltre a queste novità, ci sarebbe anche l’alta possibilità che il Galaxy S8 non venga più dotato del jack da 3,5mm per le cuffie e che tutto passi tramite la porta USB Type C, come è già accaduto per l’iPhone 7 di Apple, una decisione molto criticata da tanti utenti.

Si tratta come ovvio di notizie ufficiose, al momento non è possibile infatti verificare nessuna di queste informazioni, per quanto plausibili. Dovremo attendere almeno il Mobile World Congress 2017 di Barcellona o un evento dedicato in quel periodo.