Meizu Band è ufficiale: display OLED, 7 giorni di autonomia e certificazione IP67

Meizu Band è ufficiale: display OLED, 7 giorni di autonomia e certificazione IP67

Meizu insieme al M5 Note ha presentato, durante l’evento ufficiale, anche il nuovo Meizu Band, un fitness tracker interessante che non permette di cambiare cinturino ma ha tutto l’hardware integrato al suo interno, in un unico corpo in plastica.
Una scelta che ha permesso di creare un wearable con una cassa perfettamente curva e molto più flessibile di altri fitness band di questo tipo.

id547641

Caratteristiche tecniche:

  • Display OLED touchscreen
  • Cardiofrequenzimetro
  • Design integrato con il display OLED nascosto
  • Monitoraggio del sonno tra cui allarme intelligente
  • Cavo di ricarica magnetico
  • Certificazione IP67 (resistenza a spruzzi d’acqua e detriti)

Il wearable si ricarica tramite cavo magnetico con uscita USB, il display OLED dovrebbe offrire una buona visibilità anche sotto la luce diretta del sole, mostrando differenti informazioni come, l’orario, i passi, le calorie bruciate e la frequenza cardiaca, mentre il meccanismo di chiusura è proprietario a bottone e garantisce una buona aderenza al polso e soprattutto evita l’apertura accidentale del cinturino.

Nella parte interna della cassa è situato il sensore di battito cardiaco, realizzato da AMS e con la funzione di avvisare quando si supera la frequenza massima impostata all’accensione; chiaramente la Band ha anche il monitoraggio del sonno con una sveglia intelligente studiata appositamente per svegliare più “delicatamente” l’utilizzatore.

Il  dispositivo si connette allo smartphone tramite Bluetooth e può avvisare l’utente delle chiamate in entrata e in uscita e se il device si allontana dal raggio di 10 metri.

Il Meizu Band è disponibile al momento al pre ordine, solamente in Cina, al prezzo di 229 Yuan, circa 29€, ma sarà possibile acquistarlo anche nel nostro Paese dal prossimo 8 dicembre.