Immersion Technology mostra come “toccare” gli ologrammi di Hololens

Immersion Technology mostra come “toccare” gli ologrammi di Hololens

Forse non tutti sanno che Hololens è un dispositivo sviluppato da Microsoft che permette di creare ologrammi molto “naturali” e realistici semplicemente toccandoli, una tecnologia davvero sbalorditiva ma che purtroppo ha il limite di non poter far gestire all’utente le proiezioni e controllarle manualmente. Problema che sembra averlo risolto la società francese, Immersion Technology, la quale ha pubblicato recentemente un video nel quale mostra un sistema che permette di abbattere questo limite, sfruttando un tecnologia lanciata poche settimane prima da UltraHaptics.

Quest’ultima azienda è di origine londinese ed è famosa per la sua tecnologia in grado di percepire la mano dell’utente a grande distanza rispetto ad un display tradizionale. Diciamo che il principio è quasi lo stesso, infatti abbiamo una griglia di altoparlanti (64 in tutto) posizionati sotto la base, che oltre a percepire la mano dell’utente riescono anche ad emettere degli ultrasuoni in grado di restituire una sorta di debole sensazione tattile, come se realmente si stesse sfiorando l’oggetto.

La dimostrazione pratica la trovate nel breve video a seguire, nel quale si vede come il progetto sia ancora molto sperimentale ma di sicuro risulta molto interessante e decisamente “futuristico” rispetto alle attuali tecnologia che siamo abituati a vedere o ad usare.