Twitter pensa al live streaming per NBA e MLS

Twitter pensa al live streaming per NBA e MLS

Dopo Wimbledon, Twitter sembra proprio che progetti di far arrivare il livestream sportivo anche dell’NBA e del MLS; una novità davvero interessante che sicuramente farà la gioia dei tanti appassionati alle due importanti leghe, e che inoltre potrebbe diventare una reale alternativa digitale alla Pay-per-view.

Non sappiamo ancora se Twitter voglia davvero acquisire i diritti completi e mostrare tutti gli incontri per intero o proporre interviste live, analisi e qualche replay come sta avvenendo per Wimbledon, ma sta di fatto che in entrambi i casi si tratta di una novità davvero molto interessate ed utile che potrebbe introdurre un nuovo modo per seguire in qualsiasi momento le partite preferite.

Per ora ancora non è chiaro neanche come si modulerebbe il pagamento verso Twitter, dato che i diritti dell’NBA e MLS sono molto costosi e chiaramente il social network non potrà di certo rilasciare il servizio gratuitamente a tutti i suoi utenti, ma questo potrebbe essere una delle frontiere di monetizzazione in stile Netflix o Amazon.

A vantaggio di Twitter ci sono comunque i costi del web più ridotti: la piattaforma ha già mostrato 10 match della NFL lo scorso autunno e in quell’occasione ha sborsato $10 milioni, le stesse partite del giovedì (ma per l’intera stagione 2016) in TV sono costate alla NBC e CBS ben $450 mln.