GoPro Hero 5 Black: attivata la telemetria su schermo

GoPro Hero 5 Black: attivata la telemetria su schermo

La GoPro sembra che si sia resa conto che le sue piccole cam vengono sempre più utilizzate per registrare video di attività sportive o scene da brivido con atleti, professionisti e non, che gareggiano o corrono con i loro mezzi su tutti i tipi di terreni.
Un utilizzo che ad oggi sta diventando sempre più frequente fra i giovani e per questom motivo la GoPro ha deciso di introdurre, con l’ultimo aggiornamento, la nuova suite di editing Quick for Desktop solo sulla recente Hero 5 Black. 

Questa nuova funzionalità permette di avere tutti i metadati a disposizione in post editing, a patto che sia sempre attivato il modulo GPS mentre si registra un video. Per chi non lo sapesse i metadati non sono altro che informazioni sull’utente e sul suo percorso, come per esempio la velocità, i chilometri percorsi, l’altitudine, la latitudine, la posizione, e l’ora in cui è stato girato il video.
Per capire meglio questa nuova funzionalità, ecco un esempio di video girato da Cnet con la nuova Hero 5 Black:

Chiaramente si può decidere di mostrare le informazioni solo in alcuni passi del video, così da non distrarre eccessivamente gli utenti che lo vedono.

Naturalmente l’attivazione del GPS porta a consumi maggiori e un’autonomia più contenuta, oltretutto bisogna aver accertato che i satelliti siano effettivamente agganciati per una misurazione dettagliata e precisa. Se volete provarlo immediatamente, anche su video che avete già realizzato, basta scaricare gratuitamente la suite dal sito ufficiale.